ristrutturazione casa
03
Mag

Ristrutturazione casa: tutto quello che è importante sapere

Un progetto di ristrutturazione casa si compone di diverse fasi, dalla bozza, alle varie autorizzazioni da richiedere, all’apertura dei lavori e così via.

Anche un piccolo appartamento richiede molta attenzione e precisione nello svolgimento dei lavori di ristrutturazione, non solo a livello pratico, ma anche per quanto riguarda la necessità di richiedere e ottenere documenti e permessi dalle autorità comunali di riferimento.

La nostra esperienza nel settore della progettazione architettonica così come della gestione immobiliare e del disbrigo di pratiche catastali e di cantiere, ci permette di prendere in carico un progetto di ristrutturazione casa in tutti i suoi aspetti, con la garanzia della correttezza e della professionalità.

In genere si parla di opere di ristrutturazione in senso molto generico, mentre in realtà i lavori possono differenziarsi in base alle caratteristiche tecniche e al contesto di riferimento.

La ristrutturazione vera e propria riguarda infatti una modifica sostanziale di una struttura immobiliare, attraverso l’aggiunta di nuovi elementi, la parziale demolizione e conseguente ricostruzione, le innovazioni tecniche e la nuova distribuzione degli spazi.

In altri casi si parla invece di manutenzione o di restauro conservativo: per questo ogni progetto richiede accorgimenti e procedure differenti.

Ristrutturazione casa e manutenzione: quali sono le differenze

Come abbiamo visto, la ristrutturazione casa prevede alcune modifiche, sia di carattere architettonico ed estetico che funzionale.

Dall’abbattimento di pareti, all’apertura di porte, alla modifica dell’impiantistica, la ristrutturazione è mirata ad ottenere un ambiente più confortevole ma anche più sicuro ed efficiente.

La manutenzione ordinaria si riferisce essenzialmente agli interventi di riparazione, sia per le decorazioni e le finiture, sia per il corretto funzionamento degli impianti.

La manutenzione straordinaria riguarda principalmente le sostituzioni e le riparazioni, anche piuttosto complesse, che comunque non vadano a modificare la struttura dell’immobile.

Le opere di restauro conservativo di solito sono destinate agli edifici storici e consistono in una serie di interventi finalizzati a rendere l’immobile stabile, confortevole e sicuro, senza tuttavia alternarne gli elementi stilistici ed estetici originali dell’epoca di edificazione.

Il nostro studio è a disposizione per offrire consulenze personalizzate e complete per i progetti di ristrutturazione casa e per ogni altro intervento di manutenzione, riqualificazione o restauro.

La nostra esperienza di permette di proporci come punto di riferimento per la gestione e l’organizzazione dei lavori, sia sotto l’aspetto tecnico che burocratico.